Strategia Moderna

Corso tenuto da:

Corso di 4 lezioni su Zoom

Il link d'invito verrà inviato via mail il giorno precedente alla lezione (la mail potrebbe finire in SPAM oppure nella cartella promozioni)

Giovedì ore 21:00

3, 10, 17 e 24 Giugno

Posti TOTALI: 30

Costo (per tutte le lezioni): 30.00€

Iscrizione attraverso PayPal oppure bonifico

Durata lezioni: 60 minuti

Le lezioni verranno registrate e saranno disponibili per tutti i corsisti

A chi è rivolto il corso:

Il corso è rivolto a giocatori in possesso di almeno 1500 punti elo.

Dettagli programma:

Ciò che non può essere ottenuto in modo diretto, va cercato in modo indiretto, tramite una strategia. La tattica ottiene i suoi obiettivi in modo diretto, forzante. La strategia ha bisogno di qualche passaggio intermedio per raggiungere i suoi obiettivi. Possiamo schematizzare il corso logico di una partita in questo modo: apertura e mobilitazione delle forze, poi MIGLIORAMENTO E ATTIVAZIONE ulteriore dei nostri PEZZI, infine realizzazione di un vantaggio concreto di materiale o posizionale. Un buon avversario tuttavia non ci concederà subito una facile attivazione dei nostri pezzi: dobbiamo imporgliela attraverso la creazione di CASE DEBOLI. E’ questo il passaggio strategico chiave per ottenere un vantaggio.

Lezione 1 - DEBOLEZZA CLASSICA

Il concetto di debolezza nasce innanzitutto dallo studio del gioco pedonale. Già con Philidor si è avanzata l’idea dell’importanza dei pedoni nella conduzione della partita. Indagini successive sulle strutture hanno messo in evidenza che l’assenza di CONTROLLO PEDONALE su alcune case le rende deboli. A questo punto però si è creato un certo dogmatismo e ben pochi avrebbero osato mettere in discussione quelle regole classiche.

Lezione 2 - DEBOLEZZA MODERNA

Siamo ormai abituati ad accettare un certo livello di debolezza strutturale pedonale purché ci sia un qualche grado di “lotta dinamica”. Va capito meglio però cosa si intenda per dinamismo per non farlo diventare un debole argomento per coprire un’errata strategia pedonale. Qui la questione si sposta sul CONTROLLO di case COI PEZZI che ancora si può dimostrare pur in assenza di controllo pedonale.

Lezione 3 - DEBOLEZZA DI COLORE

Spesso la mancanza di controllo su una casa è solo il punto di partenza di quello che è un più vasto problema su case dello stesso colore. Un caso tipico è quello dello scambio cavallo/alfiere dove la cessione di quest’ultimo può comportare un importante deficit di controllo di colore.

Lezione 4 - ATTACCO SU DUE COLORI

É una tecnica avanzata di indebolimento che consiste nell’alternare la pressione su due colori. Il difensore, per controllare l’attività dei pezzi avversari, si troverà costretto a collocare i propri pedoni sul primo colore attaccato, finendo così per perdere controllo sul secondo.